Art & Architecture + [Wilkinson Eyre]

3 Whitehall Pl, Città di Westminster, Wc2N, Regno Unito: The Crystal by Wilkinson Eyre
The Crystal

A 150 anni dalla realizzazione del Crystal Palace di Joseph Paxton, realizzato per la Grande Esposizione Universale del 1851, il 29 Settembre sarà ufficialmente aperto al pubblico il nuovo “The Crystal” realizzato dalla Siemens.

The Crystal

L’ennesima realizzazione nella Londra 2012, ormai non più in veste olimpica ma con una immagine sempre più rinnovata dopo la realizzazione di “The Shard” di Renzo Piano e la cabinovia “Emirates Cable Car ”.

The Crystal

The Crystal si trova nella zona est di Londra all’estremità del Royal Victoria Docks nello stesso bacino di ExCel, una delle sedi principali dei Giochi Olimpici 2012, sul lato opposto del Tamigi rispetto al Millenium Dome.

The Crystal

È questa una zona in grande crescita immobiliare particolarmente cara al sindaco Boris Johnson che punta ulteriormente a riconvertire gli storici Docks per realizzare un importante polo tecnologico avanzato dove the Crystal è e sarà il fiore all’occhiello.

The Crystal

Il sindaco di Londra coniuga due aspetti che interessano gli investitori internazionali: aree da edificare e grandi cubature, ed ha una predilezione per le aziende della green economy comunque capaci di investire 30 milioni di sterline come la tedesca Siemems.The Crystal è un hub multidisciplinare con un focus orientato sulla sostenibilità urbana creando un network tra amministratori pubblici, esperti e comunità locali affrontando temi come la vivibilità, la qualità di vita, l’equilibrio ambientale, i processi economici ed altro; in poche parole un progetto ambizioso dove Siemems cavalca l’onda verde con una vetrina permanente sulle strategie energetiche europee.

The Crystal

Praticamente sarà il primo centro al mondo dedicato a migliorare la nostra conoscenza sulla sostenibilità urbana, secondo quanto promuove Siemems, un obiettivo grandioso che probabilmente è più interessante dell’architettura, un raro caso in cui il contenuto è più importante del contenitore.

The Crystal

The Crystal è stato progettato da Wilkinson Eyre, l’architetto della torre del “International Finance Centre” che sovrasta l’Opera House diZaha Hadid e dello Basketball Stadium per l’Olimpiadi di Londra.

The Crystal

Capace di accogliere oltre 100.000 visitatori all’anno nelle propria sala conferenze con 270 posti, ristorante, caffetteria e negozio, su una superficie di 2000 m2 rivestita da facciate con pannelli di vetro disposti inclinati in modo da ottimizzare la luce solare.

The Crystal

The Crystal è stato costruito ovviamente rispettando i più rigorosi standard ambientali, con la certificazione Leed e Breeam, utilizza l'energia solare, pompe di calore geotermiche a basso consumo energetico, illuminazione a Led e raccolta delle acque piovane senza l’utilizzo di alcun combustibile fossile.

The Crystal

Il centro delle attività all’interno the Crystal sarà una mostra interattiva sulla pianificazione urbana ed l’urban design, la tecnologia sostenibile urbana e le infrastrutture, l’energia e i trasporti per l'acqua con uno sguardo nel futuro con una simulazione della città al 2050.

The Crystal

Squint opera, una azienda impegnata da anni nel settore multimediale per l’architettura, è stata incaricata di realizzare questa mostra interattiva che diventerà una istallazione permanente anche in Cina e negli Stati Uniti.

1.0/10 (161)